Archivio tag: revenue management

Altro goal subito dalle OTA: Parity Rate abolita in Francia

LH-Rate-parity_blog-590x350Dopo la bozza di legge di cui si è parlato a giugno, il parlamento francese ha approvato la Legge Macron, che sancisce definitivamente l’abolizione dell’obbligo della parity rate per le strutture ricettive, rispetto agli intermediari online e offline.

Dal 10 luglio gli hotel in Francia possono liberamente offrire tariffe più basse sul loro sito ufficiale e sui loro canali di vendita diretta, rispetto a quelle garantite alle OTA. Continua a leggere

FACEBOOK: call to action per aumentare le chiamate dirette alle strutture ricettive

chiamaora_fbGià a febbraio avevamo parlato della novità delle call to action sulle pagine Facebook aziendali, che permettono di scegliere tra varie azioni come Prenota subito, Contattaci, Iscriviti etc. che linkano a una pagina specifica, in base all’obiettivo del brand.

A luglio, Facebook ha lanciato un’ulteriore interessante possibilità per le strutture ricettive: riconoscendo l’importanza delle pagine social per questo tipo di business, in cui il coinvolgimento e l’immediatezza sono fondamentali per aumentare la portata della visibilità di un hotel, le conversioni delle visite in richieste e/o prenotazioni e la fidelizzazione dell’ospite, Facebook ha introdotto la call to action specifica per contattare l’hotel direttamente, ovvero il “Chiama oraContinua a leggere

scrittura3_1102_1

Consigli di Marketing. Le mail di risposta alle richieste dirette #1. Monitorare la casella di posta, ovvero Il revenue management inizia dalla reception

Più volte si è sottolineata l’importanza della disintermediazione in termini di revenue, tuttavia bisogna chiedersi: la mia struttura è davvero in grado di convertire i contatti diretti in prenotazioni?

Chi si occupa di rispondere alle mail ha una grande responsabilità nella vendita: tutti gli investimenti in termini di marketing e di pianificazione delle azioni di una struttura ricettiva possono essere compromessi da un’impostazione errata della risposta a una richiesta del cliente. Continua a leggere