Archivio tag: Strutture Ricettive

Intermediato VS diretto. Facciamo davvero tutto il possibile?

OTAVSDIRETTO_blogUno studio del 2017 condotto da Oxford Economics ci svela che le Online Travel Agency (OTA) detengono un terzo del mercato del turismo incoming del nostro Paese, con il 35% delle transazioni locali e il 28% delle notti vendute.
In numeri assoluti stiamo parlando di tredici milioni di notti, per un ammontare di 2,3 miliardi di euro.

Continua a leggere

Le destinazioni estive secondo Virtuoso

VIRTUOSO_blogCon il 2017 Lux Report, Virtuoso, specializzato in viaggi esperienziali e di lusso, ci descrive le tendenze delle famiglie in viaggio quest’estate. La generazione dei nati tra gli ’90 e il 2010 (i cosiddetti Post Millenials o Generazione Z) sembra essere molto influente nelle decisioni riguardanti la meta delle vacanze ed entro il 2020 rappresenterà il 40% dei consumatori con potere d’acquisto (secondo il Tourism Digital Think Tank). Tra le preferenze ci sono le destinazioni insolite e l’avventura.

Continua a leggere

Weekend Tourism Edition durante il Travel Expo 2017

Startupweekdn_blog

Dal 5 al 7 maggio 2017, nel padiglione 20 dell’ex Fiera del Mediterraneo a Palermo, durante il TravelExpo, avrà luogo la sesta edizione della Startup Weekend Tourism Edition, un laboratorio di idee che unisce persone spinte dalla passione per il business, il web, l’IT, l’innovazione, legati al settore turismo. L’evento, che durerà dal venerdì pomeriggio alla domenica sera, vedrà web designer, sviluppatori, business e marketing developer unire le loro competenze per la realizzazione di un progetto

Continua a leggere

BOOKING.COM CI DICE QUALI SONO I TREND DEL 2017

Booking_blogUn’indagine finanziata da Booking.com ha visto interpellati oltre 15.000 utenti provenienti da 20 Paesi e ha analizzato cosa desiderano i viaggiatori per il 2017. Ecco le preferenze emerse:
- Viaggiare da soli
Circa il 30% delle persone intervistate sta prendendo in considerazione la possibilità di intraprendere un viaggio in solitaria, anche se solo il 6% ne ha già effettuato uno.

Continua a leggere