Archivio tag: digitalizzazione

Facebook sempre più verso lo shopping online

sales_group_blogGià lanciata all’inizio del 2015, solo in questi giorni il rilascio è arrivato anche dalle nostre parti: si tratta della sezione specifica “gruppi con articoli in vendita” nella Home di Facebook e delle nuove funzionalità all’interno di questi stessi gruppi. Continua a leggere

L’Identikit del Turista Digitale Italiano? Ce lo da la ricerca Doxa

Osservatorio Innovazione Digitale del TurismoIl mercato digitale del turismo che coinvolge l’Italia (sia in termini di turisti in entrata che in uscita), ha visto una crescita interessante, con un passaggio dal 17% del 2014 al 19% del 2015, arrivando così a rappresentare quasi un quinto dell’intero settore turistico. Il Web è quindi un canale fondamentale per chi opera nel turismo. Continua a leggere

Credito di imposta del 30% per le strutture ricettive che investono nella digitalizzazione

Durante BIT2015 è stata finalmente annunciata dal Ministro Dario Franceschini la firma del decreto attuativo “Art Bonus” le cui misure sono volte a sostenere la competitività del turismo italiano favorendone la digitalizzazione. Continua a leggere

Decreto Cultura Art Bonus 2014

Una nuova opportunità per gli albergatori: la Tax credit

Il nuovo Decreto Cultura ART BONUS 2014 (GU n.125 del 31-5-2014), recentemente approvato dal Consiglio dei Ministri, introduce una nuova opportunità per i proprietari di esercizi ricettivi singoli o aggregati: tra le principali manovre ha introdotto un bonus fiscale, pari al 30% per spese sostenute dal sistema delle strutture ricettive per la loro digitalizzazione fino ad un massimo di 12.500 euro ed un altro credito d’imposta del 30%, cumulabile con il primo, per interventi di ristrutturazione edilizia e interventi di eliminazione delle barriere architettoniche.

Il doppio bonus è stato introdotto per sostenere la competitività del sistema turismo, contribuendo così alla digitalizzazione del settore,  ma soprattutto per favorire la riqualificazione e l’accessibilità delle strutture al fine di migliorare la qualità dell’offerta ricettiva ed accrescere la competitività delle destinazioni turistiche.

Scarica il documento